CONSEGNA GRATUITA SU SPESA SUPERIORE AI 70€ 

049 934 4944

Servizio clienti

Da lunedì a venerdì


8.30-13.00 /14.00-17.30

Hai bisogno di aiuto?

Swipe to the left

Best Seller

Best Seller fb

17 marzo 2017
Best Seller fb

Forse non tutti sanno che la storia dei mocassini, in inglese penny loafler, risale all’epoca dei Pellerossa, i quali si fasciano i piedi con dei semplici pezzi di pelle morbida. Il boom vero e proprio di questa iconica calzatura risale però in un periodo compreso tra gli anni ’30 e gli anni ’40, anni in cui Fred Astaire inizia ad abbinarli con il frac o ad indossarli per ballare il tip tap.

Saranno poi gli studenti universitari dell’epoca a contribuire all’introduzione del mocassino nell’uso quotidiano, dandogli una connotazione informale, un accessorio semplice, versatile e alla moda. Da qui il nome penny loafler, per l’abitudine di infilare un penny nella classica mascherina frontale. I Fratelli Rossetti saranno poi tra i primi a reinterpretare il mocassino modificando elementi di stile e contribuendo ad innovare un modello che risulta oggi un vero evergreen.

Tra i best seller di questo mese, Quellogiusto presenta il mocassino in pelle martellata color blu navy firmato FB con intersuola provvista di cuciture bianche e confortevole suola liscia in gomma bianca a contrasto. Non può mancare la tradizionale mascherina frontale, appena citata.

Una calzatura che combina tradizione e innovazione: prodotta con le tecniche di lavorazione più all’avanguardia, sfoggia le forme e le materie prime dettate dalla tradizione. Elegante o informale, il mocassino assume la connotazione che vogliamo dargli a seconda di ciò che indossiamo. Abbinalo con un jeans per sdrammatizzarlo o con un completo giacca pantalone tinta unita o stampato per renderlo più raffinato. Divertiti a mixare stili e texture per creare il tuo look unico… partendo dal mocassino ovviamente!

Stringate che passione

28 febbraio 2017
Stringate che passione

Fino ai primi del Novecento, è stata una prerogativa esclusivamente maschile. Oggi invece per una donna, indossare una scarpa stringata significa seguire gli ultimi trend in fatto di moda. Come la maggior parte dei capi d’abbigliamento ed accessori cult nella storia della moda, anche le stringate vengono lanciate in seguito al loro utilizzo sul grande scherzo da famosissime attrici come Marlene Dietrich, Greta Garbo e Katherine Hepburn. La stringata diventa piano piano l’emblema della praticità, dell’eleganza e della classicità e giunge fino ai giorni nostri tutt’altro che in punta di piedi.

La calzatura allacciata, proposta in queste ultime stagioni dai migliori brand del made in Italy ed internazionali, sfoggia i materiali più disparati e le sfumature di colore più diversificate. Si parte dalla classica pelle con ricami brogue, passando per il suede, il laminato, il tessuto intrecciato, fino ad arrivare ai dettagli ricamati come nel caso della splendida stringata firmata Blumarine, oggi tra le nostre calzature donna più vendute nei punti vendita Quellogiusto. Raffinato suede nero si alterna nella composizione della tomaia in tessuto con trama a spina di pesce e bellissime gerbere sui toni del rosa sbocciano come a voler ricordare che la primavera sta per arrivare.

La donna che indossa questa stringata è indipendente, sicura di sé, decisa, determinata e soprattutto pratica. Vuole essere elegante ma senza rinunciare alla comodità. Vuole essere raffinata ma senza ostentarlo.

Il polacchino è uomo

03 febbraio 2017
Il polacchino è uomo

Il segreto per avere uno stile davvero unico? In due parole mix&match, l’arte di saper accostare capi di abbigliamento e accessori provenienti da epoche diverse, abbinando stili, tonalità e consistenze anche molto differenti tra loro. Partendo da questo presupposto, oggi parliamo del polacchino da uomo e di come abbinarlo al meglio per completare il tuo outfit.

Il polacchino, una delle icone indiscusse del mondo della calzatura, è una scarpa che può essere adatta a tutte le età e soprattutto a tutte le occasioni d’uso: è sufficiente infatti giocare con le sfumature di colore e con i materiali per ottenere il look desiderato.

Se il tuo stile è casual, informale, sportivo ma sei anche attento alle ultime tendenze, scegli il polacchino con tomaia in morbida pelle color marrone testa di moro firmato Hobbson, una scarpa dal design basic, pulito e davvero versatile. Indossalo con un pantalone asciutto in jersey con risvolti e un maglione sui toni caldi, otterrai un look attualissimo.
Al contrario, abbinalo ad un pantalone elegante e ad una giacca con camicia e voilà, un perfetto outfit da lavoro o per una cena galante.
La silhouette del polacchino Hobbson conquista il cuore di un uomo pratico, dinamico e che desidera indossare una calzatura confortevole ma soprattutto dai dettagli di pregio. Qui, la qualità e il gusto estetico vanno di pari passo, il passo di Quellogiusto.

Best Seller

18 gennaio 2017
Best Seller

Non c’è una spiegazione logica, noi donne siamo attirate da tutto ciò che luccica, riflette o brilla. Più una scarpa presenta queste caratteristiche, più sarà facile che scocchi il colpo di fulmine. È proprio il caso della nuova sneaker platform laminata disegnata da Puma, disponibile nei punti vendita Quellogiusto in diverse colorazioni.

Oggi vi presentiamo questa bellissima tonalità di marrone testa di moro ad effetto laminato, uno degli ultimi must have di questa stagione. Puma, nella sua nuova collezione ha infatti puntato molto sul modello creeper, una scarpa sportiva caratterizzata da una suola platform alta minimo 3 cm e spesso provvista di scanalature.

Le creepers già in voga negli anni ’50, addirittura tra le preferite di Elvis Presley, sono oggi davvero trendy e molto richieste tra le più attente alle ultime tendenze. Una sneaker perfetta per completare un outfit in stile sportychic: indossala con un jeans o con un pantalone palazzo per rendere davvero unico il tuo stile.

Lo zainetto, un gradito ritorno

27 dicembre 2016
Lo zainetto, un gradito ritorno

Lo zainetto, un gradito ritorno

Ebbene, gli anni ’90 sono ritornati di moda con prepotenza. E con loro anche il mitico zainetto, accessorio immancabile per milioni di ragazze di quell’epoca.
Dimenticate lo zaino che si utilizzava per la passeggiata in montagna o per la gita scolastica e immaginatene invece una nuova versione, quella che oggi è un vero must have del 2016.

Che sia in pelle, in tessuto o laminato lo zaino è un accessorio che sta ripopolando i guardaroba delle più attente agli ultimi fashion trends. Alcuni dei brand più famosi dell’alta moda lo hanno proposto di recente sulle passerelle, fino a che lo zainetto non è giunto nuovamente nelle nostre città appollaiandosi anche sulle spalle di donne comuni. C’è chi l’ha rispolverato e c’è chi l’ha riacquistato ma sono davvero poche quelle che devono ancora provvedere in proposito. Si sa, la borsa è una vera e propria casa viaggiante e quando questa ha le bretelle, diventa tutto più semplice, informale e sbarazzino. Lo zaino si adatta a moltissimi stili differenti: da quello hipster a quello bon ton, passando per lo stile dandy fino ad arrivare all’hip hop e il suo punto di forza è la possibilità di contenere al suo interno tutto ciò di cui una donna ha bisogno h24.

Decorato, trapuntato, ricamato o basic lo zaino ha riconquistato oggi il cuore di moltissime affezionate alla classica borsa. Quellogiusto te lo propone nella versione minimalista di Patrizia Pepe in morbida pelle color nero con bretelle regolabili e fodera in tessuto con tasche interne. Stile, comodità e dettagli di pregio per uno zainetto da cui non vorrai più separarti. Un nuovo compagno di viaggio da cui lasciarsi conquistare…

Best Seller

02 dicembre 2016
Best Seller

Nike Cortez Ultra: oggi più di ieri

È il 1972 quando il visionario Bill Bowerman, allenatore di una squadra universitaria di atletica leggera e co-fondatore del brand Nike, lancia la Nike Cortez, una scarpa con un’innovativa ammortizzazione in grado di sfidare le convenzioni dello sport e di trasformare elementi tecnologici in elementi di stile.
Rivoluzionario lo strato di gomma rigida e spugnosa di colore diverso, inserito tra due strati di gomma più morbida, in grado di garantire una maggiore ammortizzazione del piede.
Si tratta del primo modello che Nike produce per una distribuzione di massa ed è subito un successo planetario. Moltissime stelle del cinema e dello spettacolo le hanno indossate e le indossano tutt’ora facendo arrivare questa favolosa sneaker fino alle nostre città. Come non ricordarle ai piedi dell’instancabile Tom Hanks in Forrest Gump?

Questa curiosa storia rivive oggi nella sneaker Nike Cortez Ultra, un modello rivisitato, dalla linea asciutta, snella e proprio per questo sempre attuale. La proposta di Quellogiusto per questo mese è con tomaia in tessuto di colore rosso fuoco con l’iconico Swoosh di colore nero a contrasto. Linguetta di colore bianco e caratteristica suola in gomma seghettata. Una sneaker versatile e colorata che conquista subito il cuore di chi la calza.